RSS

Merry Christmas . Replace this text with your christmas wishes for your visitors .

FESTA DELLA DONNA

FESTA DELLA DONNA: STORIA DELL'8 MARZO. 










La giornata della donna, che si festeggia ogni anno l'8 marzo, è stata istituita per ricordare da un lato le conquiste politiche, sociali ed economiche delle donne, dall'altro le discriminazioni e le violenze subite dalle donne. L'origine della festa della donna ha radici molto antiche. La scelta dell'8 marzo si fa risalire tradizionalmente ad una tragedia accaduta nel 1908, che ha avuto come protagoniste le operaie dell'industria tessile Cotton di New York. Queste donne, nei giorni precedenti all'8 marzo, iniziarono uno sciopero per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. L'8 marzo Mr. Johnson, il proprietario dell'industria, bloccò le porte per impedire alle donne di uscire. Poi venne dato fuoco alla fabbrica e 129 operaie morirono bruciate vive. In ricordo di questa tragedia, Rosa Luxemburg propose di istituire questa data come giornata di lotta internazionale a favore delle donne. 

In realtà, però, questo episodio ha più che altro un valore simbolico. Sono infatti molti gli avvenimenti, dall'inizio del Novecento, che hanno portato alla formazione di una identità femminile e della lotta per la rivendicazione dei diritti delle donne. Durante il VII Congresso della II Internazionale socialista, che si è svolto a Stoccarda dal 18 al 24 agosto 1907, si è discusso della questione femminile e del voto alle donne. I partiti socialisti si sono impegnati a lottare per riuscire ad introdurre il suffragio universale. Il 26 e 27 agosto 1907 si è svolta invece la Conferenza internazionale delle donne socialiste, durante la quale è stato istituito l'Ufficio di informazione delle donne socialiste e Clara Zetkin è stata eletta segretaria.


Tra il 22 novembre 1908 ed il 15 febbraio 1909 circa 20.000 camiciaie di New York hanno scioperato per rivendicare i propri diritti. Le socialiste americane hanno deciso così di proporre, durante la seconda Conferenza internazionale delle donne socialiste, che si è svolta a Copenaghen il 26 e 27 agosto 1910, l'istituzione di una giornata dedicata alla rivendicazione dei diritti delle donne. Negli Stati Uniti la giornata delle donne si svolgeva l'ultima domenica di febbraio. In Germania, Svizzera, Danimarca ed Austria, la prima giornata delle donne si è tenuta il 19 marzo 1911; in Francia il 18 marzo 1911.


FONTE WEB


2 commenti:

Silvia Capobianco ha detto...

Buona giornata della donna Laura ❤
Sy

laura besacchi ha detto...

ciao grazie sy buona festa della donna anche a te ciao laura baci

Posta un commento

♥´¨)
¸.•´ ¸.•*´¨)¸.•*¨) Ciao sono felice di leggere i vostri commenti, sarò lieta di
(¸.•´ (¸.•`♥ rispondere a tutti appena mi sarà possibile grazie della visita baci a presto Laura! ♥