sabato 7 maggio 2016

LA CARTA RISO

Molte sono le tecniche che vengono utilizzate per abbellire quegli oggetti a cui vogliamo dare un tocco di classe o da riciclare.

Qui vi spiegherò in breve come fare.


La carta riso è una carta velina ottenuta dalle fibre della pianta di riso.

E' molto resistente e sottile e inizialmente veniva prodotta dalla canapa.


Si può utilizzare in vari modi strappandola con le mani dopo aver bagnato i bordi con un pennello e acqua, ci sono di vari colori bianca, gialla, rossa, blu ecc... ecc.... la più usata è quella bianca o quelle con disegni floreali e vari temi che io adoro.








Per incollare io uso la colla delicata per decoupage già pronta ma si può usare il vinavil diluito con acqua.


Lavoriamo con molta calma e precisione a me piace molto strapparla per dare l'idea della composizione e tutte le sue righine che rilascia che sembra marmo. 

Adoro soprattutto la carta con temi floreali se guardate nel mio blog ci sono molte creazioni con i fiori.

Adesso questa carta è considerata molto elegante e ricercata per il suo fascino.


Spero di essere stata chiara con questa breve spiegazione ciao a presto Laura!




2 commenti:

  1. Ciao Laura!
    Io adoro la carta di riso, in particolare mi piacciono gli album per le foto rivestiti con la carta di riso :)
    Complimenti per il blog, è veramente carino! Mi sono iscritta con grande piacere tra i tuoi lettori fissi, se ti va di ricambiare mi trovi su www.mammatoday.com
    Un abbraccio,
    Angi

    www.mammatoday.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Angi mi fa molto piacere che ti sei iscritta adesso vado nel tuo blog e mi iscrivo anche io grazie mille si la carta riso e tra la mie prefererite ciao Laura

      Elimina

♥´¨)
¸.•´ ¸.•*´¨)¸.•*¨) Ciao sono felice di leggere i vostri commenti, sarò lieta di
(¸.•´ (¸.•`♥ rispondere a tutti appena mi sarà possibile grazie della visita baci a presto Laura! ♥